14/01/2008

PRINEO è il nuovo sistema di chiusura delle ferite cutanee ideato e realizzato dalla Johnson&Johnson

La necessità di un nuovo sistema di chiusura delle ferite cutanee è stata recentemente avvertita in maniera sensibile; basti pensare che in chirurgia plastica sono eseguite ogni anno 77.000 lunghe incisioni chirurgiche e che la loro crescita annuale è di circa il 10%.
La percentuale maggiore (46%) riguarda la ricostruzione mammaria, a cui segue la mastoplastica riduttiva (33%), l’addominoplastica (17%) ed il lifting delle cosce (17%).
Un sistema ideale di sintesi delle ferite cutanee deve tener conto dei requisiti più importanti richiesti dal chirurgo e dal paziente, vale a dire:

  • Sicurezza di chiusura della ferita
  • Protezione della ferita dagli agenti esterni e barriera antibatterica
  • Facilità e rapidità d’uso
  • Consentire al paziente, durante il periodo di cicatrizzazione, le normali attività quotidiane
  • Rimozione indolore
  • Ottimo risultato estetico PRINEO* è il nuovo sistema di chiusura delle ferite cutanee ideato e realizzato dalla Johnson&Johnson che riduce del 75% i tempi della riparazione cutanea rispetto alle suture ed offre alla ferita lo stesso supporto di un filo calibro 3-0.

Il risultato estetico a 90 giorni è paragonabile a quello ottenuto impiegando i fili da sutura.
Il sistema è composto da due dispositivi: il Mesh Dispenser che contiene la rete adesiva, flessibile a maglia  larga in poliestere con attivatore e l’Applicatore di Adesivo. Il liquido contenuto nell’Applicatore polimerizza a contatto della rete formando una pellicola impermeabile. I componenti del sistema PRINEO* sono usati in due tempi successivi.
Prima di usare il sistema PRINEO* è necessario ridurre la tensione della ferita apponendo punti sottodermici, meglio se combinati (derma profondo e superficiale) e con nodo introflesso. E’ necessario, poi, pulire ed asciugare bene la cute.
Con meccanismo simile ad un nastro correttore, il Mesh Dispenser è appoggiato sulla cute e la rete è srotolata ed adesa alla ferita per semplice scorrimento e pressione sui lembi della ferita, tenuti accostati con le dita o con  pinze.
La rete tagliata alla lunghezza desiderata è poi fissata e sigillata alla cute applicandovi sopra l’adesivo, in un solo strato, per mezzo dell’Applicatore. Il liquido polimerizza in 30 secondi circa. Durante il periodo di cicatrizzazione il paziente potrà fare docce veloci e la ferita non avrà necessità di medicazioni.
A guarigione avvenuta (12-25 giorni), PRINEO* è rimosso in maniera semplice, veloce ed indolore: basta  sollevare un margine e tirarlo delicatamente come se si rimuovesse un nastro adesivo da una superficie.
PRINEO* consente la chiusura di ferite molto lunghe in tempi ridottissimi, assicurando al paziente massimo comfort durante la guarigione della ferita ed un ottimo risultato estetico a distanza.

Login

Effettua il login per avere accesso a tutte le sezioni riservate del sito.


Per qualsiasi chiarimento inerente l'iscrizione al sito ed alle modalità di accesso puoi scrivere al seguente indirizzo: info@echirurgiaplastica.it.
Graphic design studio idea comunicazione studio idea comunicazione Sviluppo PanPot